domenica , 27 maggio 2018
News

Diventare un influencer o fashion blogger

Facebook, Instagram, Youtube o blog. Questi i principali canali attraverso i quali è possibile diventare un Marketing Influencer, figura che ormai oggi spopola sul web. Ma vediamo prima di tutto chi è il Marketing Influencer.

L’influencer è «un personaggio popolare sui social network in grado di esercitare un influsso sulle scelte di settori dell’opinione pubblica» (fonte dizionario Zanichelli).

La caratteristica principale di questa nuova figura professionale è quella di dialogare con i propri followers solo con i canali “social”. A differenza del fashion blogger che invece utilizza prevalentemente il proprio blog personale, misura la propria visibilità con Google Search Console e Analytics, viene pagato dalle aziende ed utilizza principalmente immagini e testi.

Ciò non toglie però che il fashion blogger possa essere al contempo anche influencer, e dunque approcciarsi ai propri followers mediante diversi canali.

Al di là di queste sottili distinzioni, è interessante però capire la logica che è sullo sfondo: creare una sorta di relazione tra l’influencer/ fashion blogger e i suoi seguaci tale da influenzarne le opinioni e pubblicizzare i prodotti delle aziende partner.

Ma come si fa a diventare influencer? E soprattutto, quanto si guadagna?

Un influencer può arrivare a guadagnare anche ventimila euro al mese. E la cifra non deve sorprendere più di tanto se solo si pensa al percorso della nota influencer italiana Chiara Ferragni.

E allora il primo step è quello di individuare un settore di interesse cercando di puntare sull’originalità anche magari prendendo spunto da altri influencer che hanno raggiunto risultati significativi. Importante sarà anche avere un infarinatura dei principi del social media marketing e dunque scegliere un canale di comunicazione (Facebook, Instagram, blog, ecc.); dare una linea editoriale al proprio progetto e pianificare una strategia di web marketing. Sarà importante altresì aggiornare quotidianamente il proprio canale di contenuti. Solo la costanza, la dedizione, la determinazione (e perchè no, anche un po’ di fortuna) e soprattutto la passione per ciò che si sta divulgando vi consentiranno di ottenere dei grandi risultati.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>