sabato , 17 novembre 2018
News

Requisiti e competenze per diventare impiegato amministrativo

L’impiegato amministrativo è una figura presente in tutti i contesti aziendali, dalle piccole e medie aziende fino alle multinazionali.avarie-589517.610x431[1]

A seconda delle dimensioni della realtà aziendale è evidente che può assumere caratteristiche generali con plurime mansioni fino a quelle specialistiche delle grandi realtà industriali.

Prima di candidarci per tale posizione e cercare lavoro in tale ambito occorre considerare le caratteristiche del proprio territorio di riferimento: la realtà industriale è la grande metropoli oppure si tratta di zone di provincia con la presenza di piccole e medie imprese.

Nel primo caso il Curriculum avrà un connotato specialistico, nel secondo caso più generico.

Le grandi realtà industriali si caratterizzano per la ricerca di addetto amministrazione in ambito … logistico, finanziario e contabile, commerciale, vendita, acquisti. Le piccole realtà ricercano addetti amministrativi generici che assicurino lo svolgimento di plurimi ambiti aziendali.

In generale, l’addetto amministrativo si presenta come una figura capace innanzitutto di lavorare con i software di office, si pensi a Word, Excel, Access. La conoscenza approfondita del secondo è sicuramente considerata positiva.

In ambito amministrativo possiamo individuare alcune funzioni fondamentali, quali:

  • attività di archiviazione e preparazione dei documenti
  • capacità basilari di contabilità quali nota spese, libro cassa, ecc
  • tenuta di anagrafiche (fornitori, clienti, parco auto
  • standing (sul quale torneremo)
  • capacità organizzative (prenotazione di alberghi, viaggi, meeting, riunioni, ecc)
  • gestione centralino, smistamento posta, spedizioni

Le caratteristiche personali riguardano invece qualità quali capacità organizzative, problem solving, autonomia gestionale e operativa, conoscenza delle lingue.

Lo standing si pone come un elemento importante. Le impressioni che lasciamo nei confronti del nostro selezionatore sono la prima e l’ultima. La prima per quanto riguarda gli aspetti visivi: come ci vestiamo, taglio dei capelli, cura e l’igiene personale; la seconda come parliamo, il linguaggio che utilizziamo, le cadenze dialettali.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>